Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Religione > La Teens’Park lancia un concorso per allestitori di presepi

La Teens’Park lancia un concorso per allestitori di presepi

lunedì 21 novembre 2011, di redazione


L’Associazione Giovanile Culturale “Teens’Park Grazzanise” presenta la I edizione del premio natalizio “Tra il bue e l’asinello” 2011, concorso per allestitori di presepi o aspiranti tali

L’Associazione Giovanile Culturale “Teens’Park Grazzanise”, che da circa 4 anni si impegna sul territorio anche per la riscoperta delle tradizioni locali, dando la possibilità ai giovani di esprimersi attraverso le più svariate forme d’arte e dando loro un luogo per stare insieme e socializzare, per le festività di Natale indice un Concorso dedicato all’allestimento di presepi, aperto a chiunque, di qualunque età, che decida di partecipare da solo o in gruppo.

REGOLAMENTO
Il concorso è rivolto a tutti (singoli cittadini, gruppi, associazioni, scuole), e prevede l’allestimento di un presepe all’interno della chiesa di san Giovanni Battista, o in un’eventuale altra location che sarà resa nota ai concorrenti al momento della chiusura delle iscrizioni; i concorrenti sono tenuti a far pervenire le loro richieste di partecipazione entro e non oltre il 7 dicembre 2011, presso la casa parrocchiale San Giovanni Battista (vico San Michele, 1), compilando il modulo che sarà fornito loro al momento dell’iscrizione.
I presepi in gara devono essere costruiti su una superficie di circa 100 x 50 cm, mentre per quanto riguarda l’altezza viene lasciata libera scelta ai concorrenti; è ammesso qualsiasi tipo di materiale, e sarà possibile rielaborare a proprio piacimento il concetto di presepe, adattandolo alla modernità: verranno automaticamente espulse le creazioni scabrose, pornografiche, inneggianti a ideologie politiche.
I concorrenti possono cominciare a portare le proprie creazioni presso la casa parrocchiale a partire dal 10 dicembre 2011: tutti i presepi dovranno essere consegnati entro le ore 17:00 del 22 dicembre 2011. Non è necessario – e anzi questa misura sarà preferita all’altra – allestire il presepe direttamente sul luogo della gara, ma si potrà portarlo già completo: basta – s’intende! - che non sia stato acquistato già pronto. Le creazioni non dovranno essere firmate, ma contrassegnate solo da un numero (assegnato dagli organizzatori in base all’ordine di iscrizione) la cui corrispondenza, per ragioni di correttezza verso tutti i concorrenti, resterà ignota alla giuria.
I presepi resteranno esposti a partire 22 dicembre 2011 fino al giorno successivo alla premiazione, prevista per il 6 gennaio 2012, e saranno visitabili da tutta la cittadinanza. Entro il 7 gennaio 2012, quindi, i concorrenti dovranno necessariamente provvedere a smontare le creazioni e a sgombrare i locali interessati dall’esposizione.

PREMIAZIONE
La giuria, composta da esperti esterni, ognuno dei quali specializzato in un determinato fattore che dovrà essere preso in esame, visionerà i presepi e premierà, il giorno 6 gennaio 2012 (l’orario preciso sarà reso noto quanto prima ai concorrenti) i presepi con 4 differenti riconoscimenti:
Premio “Fedeltà alla tradizione”
Premio “Bellezza della composizione”
Premio “Originalità dei materiali”
Premio “Originalità della chiave di lettura”

Il presidente
Antonio Nardelli

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout